Vai alla copertina di Digital Security

Il produttore di soluzioni di videosorveglianza e videosorveglianza, Strumenti visivi, ha portato sul mercato il set-top box AX-TV, un piccolo dispositivo wireless appositamente progettato per la casa e l'ufficio, hotel o piccole imprese che vogliono visualizzare su una TV fino a 16 Telecamere IP Axis sulla rete locale stessa o su Internet.

AX-TV1Strumenti visivi, società che sviluppa, produce e commercializza prodotti digitali di registrazione e streaming video e soluzioni intelligenti di video-osservazione per il mercato professionale, ha aggiunto l'AX-TV al suo catalogo, un piccolo set-top box progettato appositamente per la casa e l'ufficio, alberghi o piccole imprese. Si tratta di un dispositivo wireless che consente di visualizzare su una TV HDMI fino a 16 Telecamere IP Comunicazioni asse. Facile da installare, configurare e utilizzare, AX-TV offre di visualizzare la fotocamera o le telecamere Axis sul televisore HDMI desiderato e gestire la configurazione e il display sullo schermo con il telecomando.

Basta collegarlo al televisore desiderato utilizzando la sua uscita HDMI e collegarlo alla rete locale via cavo di rete o tramite Wi-Fi. Una volta collegato, dispone di un telecomando con il quale è possibile impostare la configurazione desiderata e operare con essa. È possibile visualizzare le telecamere una per una, o in quadranti di 2×2, 3×3 e 4×4 Telecamere.

Funzionalità:

  • AX-TV supporta i formati di immagine 4:3 E 16:9, così come le diverse risoluzioni delle telecamere IP.
  • Finché la fotocamera lo supporta, È possibile presentare immagini da una fotocamera con risoluzione fino a 1280×720 Pixel. In caso contrario, AX-TV ridimensiona l'immagine per occupare lo schermo intero.
  • Nei quadranti di più telespettatori AX-TV chiede solo alle telecamere la risoluzione con cui vengono visualizzate sullo schermo per ottimizzare la larghezza di banda consumata. Inoltre, per larghezze di banda molto basse, È possibile limitare la risoluzione massima fornita dalle telecamere modificando i rispettivi profili dal menu delle impostazioni.

Ti è piaciuto questo articolo?

Iscriviti al nostro Feed RSS E non ti perderai nulla.

Altri articoli su ,
Di • 27 Dicembre, 2012
• Sezione: Sicurezza informatica, Videosorveglianza