Vai alla copertina di Digital Security

Bosch presso IncarPalm

L'industria del cartone IncarPalm ha installato un'infrastruttura per la rilevazione incendi, basato su telecamere IP con analisi video integrata Bosch Aviotec ·.

La nuova infrastruttura, basato sulla tecnologia Bosch Aviotec, per la rilevazione di incendi installati nell'industria del cartone IncarPalm in Ecuador si sta svolgendo in tre fasi. Questo è uno dei principali produttori di cartoni ondulati con sede a Machala, la capitale del commercio delle banane in Ecuador.

Il suo materiale robusto costituisce la base delle scatole protettive, che vengono utilizzati per conservare e distribuire in modo sicuro prodotti delicati. Questo include le banane, ma anche altri frutti, frutti di mare e fiori. L'azienda svolge un ruolo chiave nella catena di fornitura di questi prodotti. Qualsiasi alterazione della sua affidabilità rappresenterebbe un grande rischio commerciale..

Gli impianti di produzione nell'industria della cellulosa e della carta devono essere consapevoli dei rischi di incendio. Un'intera azienda potrebbe rivolgersi al fumo se i segnali di accensione non vengono rilevati immediatamente.

Bosch presso IncarPalm

La fabbrica di cartone ondulato IncarPalm ospita macchinari industriali per la produzione di grandi quantità. Le sue materie prime a base di carta generano condizioni ambientali secche, polveroso e altamente infiammabile.

L'azienda aveva installato apparecchiature di rilevamento incendi presso la sua sede centrale., ma situato principalmente vicino agli uffici. Negli ultimi anni, i requisiti legali locali sono stati aggiornati in collaborazione con i servizi antincendio.

Questo ha reso la certificazione, dimostrare la conformità a specifici standard di sicurezza antincendio, è obbligatorio per gli impianti industriali. IncarPalm ha trovato la soluzione ai suoi requisiti di sicurezza nella tecnologia Bosch.

Bosch presso IncarPalm

Videocamere IP

In collaborazione con Alberto Serrano, ingegnere di progetto Adeatel ·, partner locale di Bosch Building Technologies, è stata effettuata una valutazione dell'impianto e la progettazione di una soluzione intelligente di sicurezza antincendio.

La fabbrica aveva installato la tecnologia BVMS de Bosch, sono state quindi stabilite tre fasi di installazione per integrare la sorveglianza intelligente.

Per diversi mesi, videocamere, alimentato da algoritmi Aviotec, sono stati integrati come fase uno per coprire le scorte di materie prime, Macchine IncarPalm e prodotti finiti con monitoraggio sensibile di fiamme e fumi.

Bosch presso IncarPalm

"Progettare e realizzare un sistema di rilevazione incendi, attraverso l'analisi video, è stato un risultato molto soddisfacente. Poter contare su diverse tecnologie che generano un alto valore aggiunto per il nostro cliente ci rafforza come installatori certificati, e ci incoraggia a promuovere queste alternative nel mercato locale", spiega Alberto Serrano, Ingegnere di progetto Adeatel.

L'area della fabbrica di Machala genera un elevato volume di polvere e le condizioni di illuminazione sono piuttosto pessime, in parte a causa di questo. Le sfide più specifiche includevano le vibrazioni dei macchinari e delle tubazioni della sede centrale..

Adeatel ha adattato la posizione delle telecamere e le loro impostazioni di sensibilità per garantire le loro prestazioni ottimali senza falsi allarmi.

Test dal vivo hanno dimostrato che l'esigenza industriale di rilevare eventuali segni di incendio reali in pochi secondi dal punto di accensione è stata superata con questa rapida personalizzazione delle videocamere Aviotec..

La prima fase ha riguardato più della metà delle strutture di IncarPalm utilizzando la soluzione di rilevamento video degli incendi, i primi rilevatori di fumo e fiamma di questo tipo ad essere installati in Ecuador.

Bosch presso IncarPalm

Evoluzione del progetto

La seconda fase di IncarPalm è ancora in corso e prevede l'installazione di altri 12 telecamere ad alta tecnologia per monitorare le restanti aree della sede centrale.

L'azienda prevede di costruire un deposito interno all'aperto nel suo stabilimento. Algoritmi intelligenti alla base della potenza di Aviotec, insieme ad un illuminatore a infrarossi lo rendono la soluzione ideale per la luce fioca e le ore di buio.

La terza fase prevede l'analisi e l'installazione di videocamere intelligenti per proteggere il personale e l'intera proprietà.

Ti è piaciuto questo articolo?

Iscriviti al nostro Feed RSS E non ti perderai nulla.

Altri articoli su , ,
Di • 22 Ottobre, 2021
• Sezione: Allarmi, Studi di casi, MOMENTO CLOU PRINCIPALE, Rilevamento, Videosorveglianza