Vai alla copertina di Digital Security

Axis Live Privacy Shield

Durante un webinar tenuto da Asse, l'azienda ha svelato le caratteristiche principali di Live Privacy Shield, una soluzione che permette di proteggere la privacy nella videosorveglianza.

Axis Communications ha organizzato un webinar per Scudo per la privacy in tempo, una soluzione che consente di facilitare il monitoraggio remoto delle attività, tutelando al contempo la privacy.

Questa applicazione perimetrale, consente alle telecamere compatibili di mascherare dinamicamente gli oggetti in movimento, persone o background, in tempo reale, e sia video dal vivo che registrati.

Conoscere tutti i dettagli del suo funzionamento, Roberto de los Santos, ingegnere di vendita, e Bruno Azula, key account manager della società ha mostrato i suoi usi e applicazioni.

Il nuovo webinar condotto da Axis Communications mette sul tavolo il dibattito sulla privacy nella videosorveglianza, soprattutto nei luoghi pubblici. Per fare questo, La soluzione Live Privacy Shield consente il monitoraggio proteggendo al contempo la privacy, attraverso un'applicazione versatile basata su bordi che maschera dinamicamente in tempo reale.

In questo modo, è possibile mascherare oggetti e persone in movimento o farlo con lo sfondo delle immagini, contribuire a rispettare le norme sulla privacy, con la cancellazione dei dati personali.

Durante l'incontro online, tre dei principali casi d'uso di Axis Live Privacy Shield sono stati evidenziati: monitoraggio dei processi produttivi, dell'attività delle persone nel rispetto dei requisiti di privacy nei luoghi pubblici, ed essere in grado di vedere le persone mantenendo la privacy dello sfondo dell'immagine. E per questo questa soluzione non ha quasi bisogno di un software sofisticato che la renda più costosa, è facile da usare, flessibile e molto efficace.

Tipi di mascheramento

Gli esperti di Axis Communications hanno anche analizzato i due tipi più comuni di mascheramento nell'elaborazione delle immagini: basato sul movimento e sull'Intelligenza Artificiale.

Il mascheramento basato sul movimento è particolarmente utilizzato nella registrazione di scene interne con un'illuminazione buona e stabile e in cui lo sfondo non cambia frequentemente.

Questo è un mascheramento dinamico fino a 30 fps ed è possibile scegliere la maschera, trasparente o a tinta unita (il mascheramento dei colori offre la massima protezione della privacy e consente di vedere i movimenti) o piastrellato (in pixel e mostrando oggetti o persone in movimento a risoluzione molto bassa e consente di distinguere meglio le forme quando si vedono i colori di un oggetto).

Il mascheramento piastrellato è adatto per scene con molto movimento o per ridurre le distrazioni del mascheramento non necessario con i comandi del cursore per le dimensioni del blocco.

Mascheramento basato sull'intelligenza artificiale, attraverso il quale è possibile mascherare forme umane o sfondo. È dinamico a 10 fps, consigliabile nella registrazione di scene interne ed esterne a corto raggio e consente l'utilizzo di maschera e colore.

Si distingue anche per essere in grado di pianificare quando l'applicazione sulla privacy deve essere applicata e rimossa. Per esempio, consente di rimuovere la privacy dopo l'orario di lavoro e durante i fine settimana e utilizzare invece un'altra app di analisi basata su edge, come Axis Object Analytics. La pianificazione può essere eseguita con un software di gestione video come Axis Camera Station.

Gli esperti axis hanno convenuto di sottolineare che la questione della privacy rispetto alla videosorveglianza è senza dubbio un diritto della società, sebbene siano necessarie anche sicurezza. Quindi non è qualcosa che dovrebbe essere contraddittorio., è solo necessario controllare e monitorare l'ambiente nel rispetto della privacy delle persone e questo sempre più attraverso diverse soluzioni di videosorveglianza, È possibile.

Ti è piaciuto questo articolo?

Iscriviti al nostro Feed RSS E non ti perderai nulla.

Altri articoli su
Di • 6 Lug, 2021
• Sezione: Rilevamento, Eventi, Videosorveglianza