Vai alla copertina di Digital Security

La soluzione completa di sicurezza e protezione installata ha un allarme antincendio, controllo accessi, l'indirizzo pubblico e la sicurezza video su un'unica piattaforma.

Bosch alle Neva Towers

Due grattacieli sono l'ultima aggiunta al moderno Moscow International Business Center (MIBC ·). Le nuove Torri della Neva (Torri della Neva) sono tra gli edifici più alti d'Europa, Con 302 metri e 69 piani nella torre 1 E 345 metri e 79 piani nella torre 2.

Bosch alle Neva TowersQuesto complesso multifunzionale di Mosca combina spazi residenziali e commerciali e dispone di strutture come il cinema, piscina panoramica, centro benessere e impianti sportivi. Tutto in un'unica area di 357.000 Mq. Inoltre, il progetto Neva Towers è conforme agli standard di bioedilizia secondo la classificazione LEED (Leadership nella progettazione energetica e ambientale).

Alla ricerca di un sistema di sicurezza e gestione degli edifici per il progetto, il promotore Costruzione rinascimentale aveva un obiettivo principale: integrazione.

Da un lato,, integrazione tra sistemi critici come il controllo accessi, allarme antincendio, Sistema PA, rilevamento intrusioni e videososi sicurezza nelle due Neva Towers. Ma anche un'integrazione che si tradurrebbe in funzionalità aggiuntive, Per esempio, collegamento di ascensori con lettori di schede per diritti di accesso senza ostacoli e collegamento di sistemi di allarme antincendio e trasmissione vocale per ottimizzare la risposta alle emergenze.

Gli operatori dell'edificio hanno richiesto funzionalità intelligenti per migliorare la sicurezza e l'efficienza dell'edificio, inclusi avvisi automatici di intrusione della telecamera con Intelligent Video Analytics e risparmio energetico, grazie al controllo ottimizzato del traffico degli ascensori.

Bosch alle Neva Towers

Soluzione end-to-end

Bosch alle Neva TowersBosch è stata la scelta di fornire il livello di integrazione che si cercava in un'unica piattaforma. Utilizzo della versione più recente di Building Integration System (Bis), il team ha gettato le basi per una gestione integrata del controllo degli accessi, Videosorveglianza, allarme antincendio, sistema di antinfia domestica e sistemi antintrusione.

Di conseguenza,, un'unica soluzione in rete consente di gestire più di 1.400 telecamere di sicurezza, più lettori di schede, rilevatori di fumo e altoparlanti.

Come ulteriore sfida, Il sistema ha dovuto superare un test di flessibilità fin dall'inizio: la costruzione della prima torre, interamente dedicato agli appartamenti residenziali, è stato terminato in 2020, mentre la torre 2, con uffici e spazi commerciali, richiederebbe diversi mesi in più.

Bosch alle Neva TowersEcco perché, il sistema doveva essere in grado di anticipare specifiche configurazioni di rilevatori di incendio, fotocamere e lettori di schede in un secondo momento. BIS offre questa flessibilità su un'unica piattaforma, compresa una comoda gestione dei privilegi di accesso per i residenti, lavoratori e visitatori attraverso BIS Access Engine (ASSO) integrato come software completo di controllo accessi.

Le Neva Towers sono orgogliose di offrire agli occupanti dell'edificio un concetto di “porte aperte” nessuna barriera fisica di sicurezza come checkpoint e tornelli. Ma questo può essere difficile., come alcune parti dei locali, come la spa e il cinema, sono aperti al pubblico. Ecco perché, di porte interne, Il sistema garantisce che solo i titolari di carta autorizzati possano utilizzare gli ascensori, verificato tramite BIS-ACE.

Inoltre, Il sistema riconosce automaticamente i residenti che passano la carta, compresi quelli a cui si accede dal livello del parcheggio sotterraneo, e dirige automaticamente l'ascensore al piano dell'edificio in un'esperienza totalmente contactless.
Mantenere anche l'approccio di sicurezza di basso profilo, le telecamere a cupola montate sul tetto sono combinate con l'architettura degli interni dell'edificio.

Bosch alle Neva Towers

Per adattarsi all'estetica dell'interior design, i rilevatori di fumo e gli altoparlanti degli appartamenti corrispondono alla tavolozza dei colori. Nonostante rimanga dietro le quinte, I sistemi di sicurezza e protezione di Neva Towers rimangono vigili 24 Ore, supportare il personale di sicurezza con informazioni utili. Intorno al perimetro e nei parcheggi sotto le torri, telecamere con Intelligent Video Analytics integrato avvisano automaticamente la sala di controllo di intrusioni e comportamenti sospetti.

In caso di incendio, l'integrazione tra l'allarme antincendio e il sistema di uscita al pubblico tramite Bosch Safety Link consente di evacuare l'edificio per zone, indirizzare gli occupanti più vicini alla minaccia prima alla sicurezza attraverso messaggi vocali di evacuazione automatica.

Bosch alle Neva Towers

Supportare la certificazione GREEN BUILDING utilizzando LEED, le soluzioni installate nelle Neva Towers sono state selezionate per il loro basso consumo energetico e la rilevanza a lungo termine al fine di garantire un investimento sostenibile e a prova di futuro.

Quando la torre 2 Collega, Gli operatori degli edifici possono configurare i diritti di accesso degli utenti per gli impiegati e gestire il controllo giornaliero dei visitatori tramite BIS. Allo stesso tempo,, la gestione dell'edificio può modificare in modo flessibile la proporzione di spazi commerciali e residenziali nella torre e regolare di conseguenza il controllo degli accessi e la sicurezza.

Soluzioni intelligenti, come le telecamere di sicurezza AI-de-tech, sono pronti a “imparare” nuove funzionalità tramite aggiornamenti software, non c'è bisogno di investire in nuovo hardware, Per esempio, quando si tratta di mantenere le linee guida di sicurezza e salute che potrebbero emergere in futuro da edifici intelligenti come questi nuovi grattacieli certificati come edifici verdi..

Ti è piaciuto questo articolo?

Iscriviti al nostro Feed RSS E non ti perderai nulla.

Altri articoli su , ,
Di • 9 Apr, 2021
• Sezione: Allarmi, Studi di casi, Controllo accessi, Controllo dei sistemi, Rilevamento, Evacuazione, Infrastruttura, Intrusione, Videosorveglianza