Vai alla Homepage di sicurezza digitale

Questo sistema fornisce una piattaforma per il monitoraggio ad alte prestazioni particolarmente adatta per l'utilizzo in progetti K-12, campus universitari, ospedali, edifici pubblici e centri commerciali.

Extreme Networks AP3916 diodo

Il grossista di tecnologia Diodo, attraverso la sua divisione di identificazione automatica, ha annunciato la disponibilità del punto di accesso wireless (WAP) 3916 di Extreme Networks, che presenta una camera di 2 MP per prestazioni una soluzione di sorveglianza con meno costi di installazione, cablaggio e alimentazione.

Questo sistema fornisce connettività Wi-Fi (802.11Onda di CA 2 e 802. 11abgn) e video tramite un collegamento Ethernet. Questo punto di accesso al coperto offre vantaggi ai servizi di sicurezza nei progetti K-12, campus universitari, ospedali, edifici pubblici e centri commerciali.

Nonostante la semplicità di installazione, AP3916 offre una vasta gamma di opzioni di connettività, come senza fili 2.4 g e 5G e radio BLE/802.15.4 (supporto per i Thread e altri protocolli), per estendere il collegamento a sensori e dispositivi dell'Internet delle cose (IoT).

Videocamera fornisce una visione ampia della zona di servizio e incorpora visibilità a raggi infrarossi e microfono unidirezionale di catturare immagini e suoni in sistemi di sicurezza o sorveglianza. Il segnale video di 2 MP può inviare a qualsiasi videoregistratore digitale compatibile con lo standard Onvif per display e file.

AP3916 fornisce fino a 1.2 Gbps di prestazioni via etere (OTA) e di 50.000 pacchetti al secondo nella porta di cablaggio, con un'architettura unica che fornisce le prestazioni rispondente, anche quando è necessario un livello di servizio 7. Supporta la connettività protetta a ExtremeCloud, con capacità di gestione nel cloud dei componenti di rete wireless e via cavo. Anche, la funzione Zero touch provisioning riduce notevolmente i tempi di distribuzione.


Essere socievole, Quota!

Ti è piaciuto questo articolo?

Iscriviti alla nostra Feed RSS e si perde nulla in.

Altri articoli su ,
Da • 30 Ottobre, 2017
• Sezione: Networks, CCTV