Vai alla copertina di Digital Security

La sua proposta video IP si basa su una piattaforma aperta e flessibile integrata da 50 Telecamere IP mini dome Eye, 20 Occhio intelligente, più di 15 telecamere panoramiche, 20 Cupole PTZ e vari modelli di scatole e mini cupole; oltre a 10 videoregistratori della gamma Pro. La soluzione è completata con gli strumenti di gestione video Watcher, Parete e Hub.

Sistema di gestione video Scati

L'azienda è una multinazionale francese, che concentra la propria attività sulla produzione di cosmetici, con presenza in più 130 paesi attraverso il loro più di 290 Filiali, 44 fabbriche e un totale di 82.000 personale. In Messico ha diversi stabilimenti tra cui spiccano due stabilimenti di produzione a San Luis de Potosí e Xochimilco. (Distretto Federale), un centro di distribuzione a Cuautitlán Izcalli e una sede centrale situata nell'edificio Félix Cuevas a Città del Messico.

Scati cosmetics MessicoPer proteggere le loro strutture localmente avevano un sistema di videosorveglianza analogico ma la necessità di gestire da remoto e centralmente li ha spinti a cercare soluzioni alternative, tecnologicamente più avanzato. Inoltre, con l'obiettivo di sfruttare l'investimento effettuato, il nuovo sistema doveva coesistere con le apparecchiature e le infrastrutture già installate.

L'azienda incaricata di rispondere a queste esigenze è stata Scati che ha implementato un sistema aperto e flessibile che consente l'integrazione con le telecamere e gli altri sistemi di sicurezza che l'azienda ha nelle sue sedi, gestito in remoto dal centro di controllo con protezione completa.

Con la proposta video IP di Scati, l'azienda è in grado di gestire la sicurezza di tutti i sistemi di sicurezza in modo integrale da qualsiasi suo centro di controllo. Poiché la soluzione è scalabile, l'incorporazione di nuovi elementi nei sistemi è semplice ed economica. In questo modo, l'azienda ha saputo ridurre le risorse destinate alla sicurezza grazie all'utilizzo delle risorse esistenti e alla gestione centralizzata e integrale.

Soluzione end-to-end

Scati CAMERA IP DomeScati dispone di un ampio portafoglio di telecamere di diversi formati e caratteristiche per cui la scelta si è basata esclusivamente sulla definizione delle esigenze critiche di sicurezza per installare quella più adatta in ogni ambiente.

Fuori, più di 50 Telecamere IP mini dome eye che incorporano un alloggiamento resistente agli atti vandalici e una protezione IP66. Con 1,3 risoluzione megapixel, Queste apparecchiature dispongono di illuminatori a infrarossi fino a 30 misuratori che garantiscono la qualità dell'immagine sia di giorno che di notte. All'interno sono stati localizzati 20 Apparecchiatura Eye Intelligent che dispone di filtri di analisi video intelligenti e include funzionalità di intrusione, trasferimento di oggetti e linee abbandonati.

Il portafoglio di telecamere si completa con più di 15 telecamere panoramiche, più di 20 Cupole PTZ e vari modelli di telecamere box e mini dome che coprono le diverse esigenze di visualizzazione.

Le telecamere panoramiche Scati offrono una vista a 360º, permettono di creare diversi quadranti di immagini e visualizzare i dettagli con grande chiarezza, grazie al suo zoom digitale. Ognuno di questi dispositivi sostituisce diverse telecamere standard in modo da semplificare l'installazione e massimizzare i risparmi.

Sistema di registrazione

Scati Pro DVRLe esigenze di registrazione di queste telecamere sono coperte da sistemi Vision che consentono di gestire sia telecamere analogiche che IP in modo da poter sfruttare l'infrastruttura esistente senza rinunciare all'introduzione di nuove tecnologie.

Altri sono stati implementati in questa infrastruttura di sicurezza 10 videoregistratori della gamma Pro. Questa linea è in grado di gestire fino a 32 telecamere IP megapixel. Concretamente, Sono stati utilizzati modelli J e X600 progettati per soddisfare le esigenze di registrazione di installazioni di medie dimensioni e distribuiti geograficamente.

Mentre i registratori J sono puramente IP e offrono fino allo storage 24 Tb, Le Scati Vision X600 sono apparecchiature ibride in grado di gestire fino a 32 Telecamere IP e analogiche, grazie ad un modulo di ingressi e uscite che hanno built-in. Inoltre, consentire la coesistenza di entrambe le tecnologie e facilitare una migrazione alla PROPRIETÀ intellettuale gradualmente e senza complicazioni.

I videoregistratori X600 includono algoritmi per far progredire l'elaborazione delle immagini in tempo reale con diverse funzionalità come la manomissione o la manipolazione della fotocamera, rilevamento di oggetti abbandonati e in movimento, che permettono di offrire una gestione intelligente del video ai propri utenti.

Gestione completa

Scati cosmetics MessicoLa gestione completa delle centinaia di telecamere, videoregistratori e altri sistemi di terze parti (Allarmi, Fuoco, controllo accessi, and so on) è possibile grazie all'incorporazione di strumenti di gestione video Watcher, Parete e Hub.

L'azienda dispone di tre centri di controllo. Due di loro si trovano in ciascuno dei suoi stabilimenti di produzione a Xochimilco e San Luis Potosí e, quindi, Oltre ad eseguire una gestione locale della sicurezza delle fabbriche è possibile accedere da remoto, in base alle autorizzazioni dell'utente, alle telecamere installate in altre posizioni. Parallelo, l'azienda ha un centro di monitoraggio centrale a Cuautitlán Izcalli per gestire da remoto l'intero sistema CCTV.

Tramite Scati Watcher gli operatori possono gestire da remoto i registratori. L'applicazione consente la configurazione delle apparecchiature, la creazione di gruppi di telecamere e registratori e anche di gruppi di utenti per semplificare la gestione. A seconda delle autorizzazioni concesse, gli utenti possono cercare immagini in tempo reale e/o video registrati e gestire le immagini associate agli allarmi generati dai diversi sistemi di sicurezza.

Scati SETTORE DELLA VIDEOSORVEGLIANZA CCTV

Lo strumento per il monitoraggio professionale, Muro di Scati, facilita la visualizzazione delle immagini attraverso la definizione di scenari e sequenze di telecamere, e anche la gestione di telecamere PTZ digitali per l'identificazione delle persone grazie al suo zoom digitale.

Infine, e per garantire la sicurezza totale e integrale di tutte le dipendenze, gli operatori hanno Scati Hub, uno strumento che permette di integrare tutti i sistemi di sicurezza e che gli operatori possono gestire gli allarmi generati da un'unica piattaforma, ridurre al minimo le risorse e ridurre gli investimenti complessivi nella sicurezza.

Sii socievole, Condividi!
  • blank
  • blank

Ti è piaciuto questo articolo?

Iscriviti al nostro Feed RSS E non ti perderai nulla.

Altri articoli su
Di • 23 Maggio, 2017
• Sezione: In fondo, Studi di casi, Controllo dei sistemi, MOMENTO CLOU PRINCIPALE, Infrastruttura, Sicurezza informatica, Videosorveglianza