Vai alla Homepage di sicurezza digitale

Il piano di sicurezza organizzato dal Segretariato della pubblica sicurezza (SSP-BA) per il circuito del Carnevale di Salvador ha ampliato nel corso dell'ultimo anno in 220 nuovi dispositivi in rete del produttore svedese, un totale di 390 telecamere installate in città e 140 spediti in veicoli, per garantire al massimo e la sicurezza.

Asse Salvador de Bahia

Il 220 nuove telecamere IP che vengono aggiunti per i già numerosi dispositivi di videosorveglianza installato nella città brasiliana di Salvador de Bahia in occasione della celebrazione del suo famoso Carnevale risponde per il piano di sicurezza realizzato per questo evento dal Segretariato baia di pubblica sicurezza (SSP-BA), che ha fiducia nei sistemi del produttore Axis Communications, e questo significa un fatturato record riguardanti la 340 dispositivi di sorveglianza che sono stati utilizzati l'anno scorso.

La nuova videosorveglianza IP sistemi installati in città permettono di leggere l'immatricolazione di un veicolo trecento metri e vedere i dettagli del volto di una persona in mezzo alla folla. En totale, il Carnevale di Salvador de Bahia sarà caratterizzato da più di 390 telecamere di sicurezza distribuiti da tutta la città che sarà controllata da SSP-BA.

Asse Salvador de Bahia

Specificamente, più grande scudo si terrà nel quartiere coloniale storico di Pelourinho, che fanno parte del patrimonio storico dell'Unesco, così come l'accesso alla parte, con 40 e 162 telecamere da questo produttore svedese di funzionamento, rispettivamente.

Un'altra delle novità di quest'anno è l'installazione di sistemi di video sorveglianza nelle porte di accesso al recinto, con venti squadre abilitate, Oltre ai rivelatori di metallo al fine di inibire la voce delle armi da fuoco e simili nel circuito del Carnevale di Salvador.

Il tenente-colonnello del SSP-BA, Marcos Oliveira, Egli ha sottolineato che "queste nuove telecamere consentono l'adozione di un piano per ottimizzare l'uso delle forze di polizia nelle aree più violente, con l'uso delle immagini, sia preventivamente e testare nella delucidazione di un crimine ".

Carnevale Salvador de Bahia

Progetto di sicurezza in espansione

Questo nuovo dispositivo di videosorveglianza di Axis sono parte di un più ampio progetto che coinvolge altre città in Brasile. En totale, oltre ottocento le telecamere Axis sono utilizzate dalla polizia per la sicurezza negli stadi, strade, siti turistici e aree naturali, così come in eventi come la Coppa del mondo di calcio (maggiori informazioni Digital Security Magazine) o per i giochi olimpici di Rio de Janeiro tenutasi quest'anno.

Specificamente, Questo progetto di grande sicurezza è stato avviato nell'anno 2013, Quando il segretariato della baia di sicurezza pubblico ha cominciato a modernizzare e ampliare il proprio sistema di video sorveglianza, E ' stato analogico, uno basato su rete IP, Qual era la tecnologia Axis e installazione delle sezioni prima, poi, del modello Q6032 235 - E.

Asse Salvador de Bahia

In una prima fase, più di sedici centri di forze di polizia (anche i militari) Salvador sono stati i primi ad avere tali dispositivi di sicurezza, con una media ciascuno di otto-dieci telecamere di questo produttore. In 2014 Quattrocento telecamere sono stati acquistati più di questo modello, e versioni successive 165 la maggior parte del modello Axis Q6044-E; un dispositivo che ha continuato ad espandersi fino ad oggi.

Questo grande dispositivo di videosorveglianza ha aiutato la polizia a risolvere numerosi casi di violenza con l'aiuto di immagini registrate dalle telecamere, Grazie a loro inoltre ha ridotto il numero di crimini violenti letale, come indicato dal provider di servizi condivisi-BA.

Questo progetto è stato esteso ad altre città, come Porto Seguro, Candeias e Camaçari, e alcune città della baia. "Gli operatori possono monitorare aree fino a conflitto ora grazie alle telecamere, che sei stato strategico per il lavoro della polizia durante le manifestazioni e per evitare il comportamento criminale e penale, anticipazione è così a quei problemi. Essi sono utilizzati anche per identificare le targhe dei veicoli fino a trecento metri di distanza, che permette di controllare i trasgressori", spiega Marcos Oliveira.

Stadio Maracanà Brasile


Essere socievole, Quota!

Ti è piaciuto questo articolo?

Iscriviti alla nostra Feed RSS e si perde nulla in.

Altri articoli su , ,
Da • 29 Jan, 2016
• Sezione: Casi di studio, Il controllo degli accessi, FOCUS MAIN, Eventi, Sicurezza Urbana, Servizi, CCTV