Vai alla Homepage di sicurezza digitale

Sharp e SharpX sono le nuove telecamere Genetec per il riconoscimento targhe che possono essere implementate sui movimenti premise o veicoli. Alcuni computer che possono connettersi alle soluzioni di videosorveglianza, flussi di controllo di accesso e video.

Genetec Sharp

Genetec ha rilasciato la nuova generazione di telecamere per il riconoscimento targhe (LPR) Reti basate su IP di sistema AutoVu. Questo è il modello Sharp e SharpX che sono in grado di identificare targhe di una varietà di veicoli, diversi paesi, e sono stati progettati per l'integrazione in dispositivi e inserirli in veicoli.

La telecamera fornisce sofisticati Sharp analitica in periferia e comunica su qualsiasi rete wireless o via cavo. Esso combina alta risoluzione, Macchina fotografica e l'elaborazione contesto separato all'interno del veicolo.

Genetec SharpQuesto dispositivo consente di estendere la sua copertura LPR di aree con connettività di rete limitata, combinando la fotocamera, apparecchiature per il trattamento e la trasmissione in una squadra tosta. Inoltre può essere facilmente mobilitate per un veicolo altre applicazioni mobili, che aumenta il tempo di funzionamento per telecamera. Aggiunta, E 'in grado di rilevare ed analizzare le iscrizioni su due corsie di traffico.

Costruita secondo lo standard IP67, Questa fotocamera ha una cassa sigillata che lo protegge dalle intemperie. Letture e risultati LPR possono essere collegati ad accedere alle credenziali di controllo e flussi video, aumentando le informazioni fornite agli operatori attraverso una singola interfaccia unificata.

Genetec SharpXIl SharpX fornisce una lettura accurata delle piastre in tutte le situazioni, tra cui l'alta velocità, angoli difficili, illuminazione notturna e condizioni climatiche estreme. Un computer che fornisce XGA , e leggere lungo tre percorsi di traffico in applicazioni mobili in grado di catturare e analizzare fino a un insegnamento per minuto.

Con questa fotocamera è possibile riferimento incrociato letture lezioni con i file di videosorveglianza attraverso la piattaforma di sicurezza unificata Genetec Security Center.

SharpX sfrutta la potenza di elaborazione per offrire nuove impostazioni. È possibile visualizzare fino a quattro unità telecamera ad alta risoluzione in una singola unità di elaborazione, con ciò i costi delle attrezzature di installazione e manutenzione sono ridotti e semplificata.

Gli utenti mobili possono raggiungere quasi 360 ° di copertura LPR, per catturare più piastre situati intorno al veicolo. Il SharpX è disponibile anche in un kit portatile mobile, contenente fino a quattro telecamere, una unità di elaborazione per pre-cablaggi e tutti i cavi necessari, consentendo ai team Lpr passaggio da un veicolo all'altro, se necessario.


Essere socievole, Quota!

Ti è piaciuto questo articolo?

Iscriviti alla nostra Feed RSS e si perde nulla in.

Altri articoli su
Da • 12 Dicembre, 2014
• Sezione: Il controllo degli accessi, Sistemi di controllo, Rivelazione, Sicurezza Urbana, CCTV