Vai alla Homepage di sicurezza digitale

Il nuovo telecamere di rete fisse Q1614 e Q1614-E, Axis Communications permettono l'identificazione di persone e oggetti in condizioni di illuminazione difficili, più caratteristiche innovative per una facile installazione.

Asse Q1614

Il video di rete multinazionale Axis Communications E ha aggiunto al suo portafoglio due nuove telecamere di rete fisse: Q1614 (Interno) e Q1416-E (Ideato per esterni), in grado di catturare movimenti veloci 50 o 60 fps, doppi telai ad altri sistemi, e gestire le scene di illuminazione complesse, con contrasti elevati e condizioni di scarsa illuminazione estreme.

Queste caratteristiche innovative fanno di queste nuove telecamere di sicurezza IP fissi una soluzione ideale per l'impiego nel controllo del traffico, sorveglianza cittadino e ambienti industriali.

Entrambi i modelli forniscono immagini con una risoluzione HDTV 720p 50 da 60 FPS, garantire la cattura di movimenti rapidi in dettaglio e facilita l'identificazione di persone e oggetti (per esempio, una linea di produzione industriale).

Asse Q1614In questo senso, incorporando la tecnologia Wide Dynamic Range (WDR) per catturare dinamica Axis, Q1614/-E permette telecamere di gestire scene complesse con illuminazione ad alto contrasto, come quando la luce del sole crea zone molto luminose e gli altri troppo scuro.

In queste circostanze, questi dispositivi offrono immagini di videosorveglianza omogenei, senza contrasti taglienti, che consente anche IDENTIFICIATION di persone e oggetti, indipendentemente dal fatto che siano in una zona con luce o buio entro il campo visivo della telecamera.

I modelli integrano anche Axis Q1614/-E tecnologia esclusiva Lightfider, Per un funzionamento ottimale ed efficace del dispositivo in condizioni di scarsa illuminazione estreme. A differenza delle telecamere day / night convenzionali, si passa alla modalità bianco e nero di notte, tecnologia dei sistemi di videosorveglianza Lightfinder fornire immagini a colori, anche in condizioni molto scure per una corretta identificazione.

Erik Frännlid, Direttore della gestione prodotti di Axis Communications, spiega che "le telecamere Q1614 combina due tecnologie uniche prima introdotte nei modelli precedenti dell'Asse Q16 Series: Lightfinder y Ampia Dinamyc collera con captura dinámica. Le telecamere adattano non solo a qualsiasi tipo di condizioni di illuminazione, sono anche nostri primi dispositivi di rete fissa che forniscono un pulitore immagine video, con 50 da 60 Risoluzione fps e 720p HDTV "

Per il direttore della multinazionale svedese, "Aumentare il numero di fotogrammi e immagini di alta qualità sono una combinazione vincente per tutte quelle applicazioni in cui è richiesto di catturare oggetti in rapido movimento, anche in impegnative condizioni di illuminazione ".

Facilità di installazione e livellamento

Asse Q1614Un'altra innovazione Asse di questi modelli sono le funzioni per ridurre i tempi di installazione e garantire un'installazione ottimale e la configurazione delle telecamere. I nuovi strumenti di livellamento, per esempio, un ronzio e una luce lampeggiante, aiutare l'installatore per montare la telecamera nel piano orizzontale corretto, Ciò è particolarmente utile quando il programma di installazione non è sicuro se la staffa di montaggio è livellato correttamente o non.

Suono asse Q1614/-E, anche, le prime fotocamere sviluppati da produttore svedese di shock regolabili rilevamento ad alta sensibilità, una funzione che consente alla telecamera di inviare automaticamente un allarme alla sala di controllo se colpito. Questa funzione è particolarmente utile nelle zone che soffrono regolarmente atti di vandalismo e aiuta gli operatori a massimizzare fotocamera uptime.

Disponibile sul mercato nel corso del quarto trimestre 2013 attraverso regolari canali di vendita Azienda, telecamere sono compatibili con praticamente qualsiasi settore del software per la gestione video. Sviluppi includono Asse di supporto, come Accompagnamento fotocamera, Piattaforma applicativa per telecamere, Sistema di Hosting video e per lo standard Onvif.


Essere socievole, Quota!

Ti è piaciuto questo articolo?

Iscriviti alla nostra Feed RSS e si perde nulla in.

Altri articoli su
Da • 30 Ottobre, 2013
• Sezione: Un fondo, Sicurezza Urbana, CCTV