Vai alla copertina di Digital Security

La nuova gamma di telecamere di videosorveglianza basate su IP di Siemens, appartenente al suo portafoglio CCTV HD, offre una soluzione ibrida per una maggiore compatibilità con altri sistemi e il protocollo Onvif 2.

Fotocamera IP Siemens

Con modelli fissi, Cupole, minidomos e vandalismo, Siemens ha aggiornato la sua gamma di telecamere CCTV HD-to-IP per offrire una soluzione ibrida nelle applicazioni di sicurezza, compatibile con il protocollo di rete aperta Onvif 2 e sistemi di terze parti.

Fotocamera IP SiemensQuesta nuova gamma di colori giorno/notte basati su IP offre un maggiore spettro dinamico giorno/notte (Wdr) per condizioni con improvvisi cambiamenti di luce, controllo PTZ più veloce e selezione di compressione video H.264 standard, MJPEG e MPEG4. Tutti i modelli hanno un'uscita video BNC analogica e una connessione di rete IP per mantenere l'investimento dei clienti nei sistemi di sicurezza.

Con un'ampia varietà di zoom (18X, 28x e 36x) nel caso di cupola ad alta velocità, i modelli minidome fissi e senza atti vandalici integrano lenti varifocali, come supporto C/CS standard.

Un algoritmo di rilevamento del movimento genera eventi, trasmessi in rete a dispositivi compatibili, come la gamma Vectis di videoregistratori ibridi (Hvr) Siemens.

Ti è piaciuto questo articolo?

Iscriviti al nostro Feed RSS E non ti perderai nulla.

Altri articoli su
Di • 2 Lug, 2013
• Sezione: In fondo, Videosorveglianza