Vai alla Homepage di sicurezza digitale

Il c26 è la fotocamera più piccolo e leggero dell'azienda a 360° ed è progettato per essere installato rapidamente in controsoffitti. Per l'opzione di montaggio a parete il i26 offre un angolo di inclinazione di 15°. Il p26 è in grado di controllare un'intera stanza in modo completo, Mentre il v26 è un'attrezzatura di coperta resistente alle manomissioni.

MOBOTIX Mx6 interni

MOBOTIX completare la linea di fotocamere di 6 modelli megapixel Mx6 dentro c26, i26, P26 e v26. Queste soluzioni di videosorveglianza incorporano un processore più potente che fornisce fino a due volte più immagini al secondo con la stessa risoluzione, Grazie alla capacità di elaborazione avanzata. I dati video sono disponibili in tre formati contemporaneamente (MxPEG, MJPEG e h. 264) e anche in diverse risoluzioni.

MOBOTIX v26Con un diametro di 12 cm e un peso di ciascuno 200 grammi, il c26 è più piccolo e leggero della telecamera Mobotix a 360°. È progettato per essere installato rapidamente in controsoffitti. Nel caso di montaggio a parete, l'opzione migliore è il i26, altrettanto compatto e discreto. Grazie al suo angolo di inclinazione di 15 °, Offre una vista completa della camera, modo che sostituisce fino a quattro telecamere tradizionali.

Il p26 offre massima versatilità grazie alla funzione di rotazione e inclinazione manuale ed è in grado di controllare un'intera stanza in modo completo, Se equipaggiata con un obiettivo di 90 ° e viene installato in un angolo.

Il v26 inoltre offre tutte le caratteristiche della Mobotix ed è la prima fotocamera interna resistente agli atti vandalici. Per fornire una protezione ottimale, Oltre alle lenti standard non c'è audio per kit di montaggio sui kit di superficie e corrispondente vandal. Tutti i modelli interni sono dotati di sensori al chiaro di luna 6 megapixel e fornire video nitide e dettagliate anche con scarsa illuminazione (< 1 lusso).

Funzioni avanzate

I26 MOBOTIXIl Mx6 sono più versatili con la funzionalità RTSP/Multicast, consentendo agli utenti come molti come desidera l'accesso simultaneo alla fotocamera, a meno che non alterano le prestazioni. Tutti i modelli sono equipaggiati con un sistema di rilevamento intelligente del movimento integrato e abbiano più capacità per altre applicazioni software.

Come in Mx6 macchine fotografiche all'aperto, modelli interni dispongono anche di una CPU più potente e un encoder h. 264. La nuova architettura del processore consente di aumentare la frequenza del video, quindi è possibile registrare movimenti rapidi. Sistema di rilevamento intelligente del movimento 3D viene built-in serie e non c'è più capacità nella fotocamera per altre applicazioni software.

Grazie al trasferimento RTSP/Multicast per intero metodo di gruppi, il sistema è più flessibile, consentendo agli utenti come molti e vuole l'accesso al flusso video senza le gocce di prestazioni.
Oltre il codec video MxPEG, sviluppato appositamente per applicazioni di sicurezza, Esso garantisce la compatibilità con un standard h. 264. A seconda delle esigenze, È possibile assegnare priorità alle immagini di buona qualità utilizzando MxPEG o appoggiato dagli standard per il trasferimento dei video dell'industria e integrare telecamere.

MOBOTIX c26MX6 telecamere offrono una gamma di funzioni di base di ONVIF, standard di interfaccia globale e aperto. Questo nuovo sistema di fotocamera si apre le possibilità di applicazione e integrazione per partner e clienti finali.

"Il nostro concetto di decentralizzata implica che le telecamere stesse contengono l'intelligenza massima possibile. Continueremo fedeli a questo concetto, offrendo soluzioni che vanno oltre l'applicazione tradizionale. Al momento, Siamo aperti a tecnologie più comunemente utilizzate a livello generale, come H.264, e a partecipare a forum di standard come ONVIF. Sono due approcci che non riteniamo che essi sono contraddittorie, ma consentire la nostra offerta avanzare in linea con il futuro pur continuando a concentrarsi sulle soluzioni", spiega Oliver Gabel, Direttore tecnico (CTO) MOBOTIX.


Essere socievole, Quota!

Ti è piaciuto questo articolo?

Iscriviti alla nostra Feed RSS e si perde nulla in.

Altri articoli su
Da • 19 Luglio, 2017
• Sezione: Rivelazione, CCTV