Vai alla Homepage di sicurezza digitale

Bosch Security Systems ha annunciato che la sua serie di rilevatori di movimento Blue Line Gen 2, i rilevatori Professional Series e DS938Z, DS9360, DS939, che sono installati sul tetto e rilevatori esterni OD850 soddisfa già oggi la nuova versione della norma EN europeo 50130-4:2011 per i componenti dei sistemi antincendio, intrusione, sostenere, CCTV, il controllo degli accessi e sistemi di allarme sociale.

Dall'estate 2014, tutti i prodotti per la rilevazione del movimento che sono fabbricati nel mercato comune europeo devono essere conformi con la nuova versione della norma EN europeo 50130-4:2011. Due anni prima che le disposizioni, Bosch Security Systems ha annunciato che le sue serie sensori di movimento Blue Line Gen 2, i rilevatori Professional Series e DS938Z, DS9360, DS939, che sono installati sul tetto e rilevatori esterni già soddisfa questi requisiti OD850. La conformità con la versione più recente della normativa garantisce che questi rilevatori di movimento Bosch continuerà a fornire una maggiore immunità ai falsi allarmi.

La norma EN 50130-4:2011 Si tratta di una regola di "Compatibilità elettromagnetica" (EMC) applicata ai sistemi di allarme all'interno e all'esterno di edifici in un ambiente commerciale, industriale e residenziale. La EMC mira a garantire che le apparecchiature o sistemi funzionano correttamente quando le interferenze elettromagnetiche (EMI). Ha ampliato la banda di frequenza dei dispositivi di campo irradiati ora deve essere immune, per questi dispositivi da certificare a questo standard. La precedente generazione di regolamenti richiesto un'immunità nella banda 80 MHz un 2,0 GHz. L'ultima versione della normativa estende tale banda di frequenza su 2,7 GHz. La legislazione è progettato per prendere in considerazione l'aumento edifici interferenze elettromagnetiche causate dalla proliferazione di dispositivi che operano in questa nuova banda di frequenza, come il Wi-Fi o cellulari.

Rilevatori di movimento Blue Line Gen 2 fornire un gapless area di copertura 12 x 12 metri da parete a parete. Grazie al trattamento primo passo, rivelatori possono distinguere tra bersagli umani e non umani, per esempio pet. Rivelatori antintrusione Professional Series con tecnologia Sensor Data Fusion (SDF) può elaborare fino a cinque sensori prima di prendere la decisione di attivare l'allarme. Questo migliora le prestazioni in collezione 35 cento contro rilevatori di movimento tradizionali. I rivelatori sono adatti per varie applicazioni come magazzini, negozi di abbigliamento, edifici ufficiali e grandi uffici. "Facendo i rilevatori di movimento sono immuni alle interferenze elettromagnetiche dai sistemi wireless, garantiscono elevata affidabilità e immunità ai falsi allarmi dei nostri rivelatori, quali benefici installatori e clienti finali ", ha comentado Bullets Gerhard, Product Marketing Manager en Bosch Security Systems.


Essere socievole, Quota!

Ti è piaciuto questo articolo?

Iscriviti alla nostra Feed RSS e si perde nulla in.

Altri articoli su
Da • 20 Novembre, 2012
• Sezione: Rivelazione