Vai alla Homepage di sicurezza digitale

Indra fornirà un controllo accessi integrato e la sicurezza nel nuovo progetto di ampliamento del Canale di Panama. Nel progetto si prevede di utilizzare più di 10.000 credenziali e 400 I lettori per il controllo di accesso, 350 e camere 4.500 rilevatori.

La tecnologia multinazionale spagnola Indra si è aggiudicata un contratto per implementare un controllo di accesso integrato e sicurezza nel contesto del progetto di espansione del sistema Canale di Panama. Il sistema di controllo e sicurezza integrata sarà equipaggiato con le ultime tecnologie e comprendono il controllo dell'accesso agli edifici, controllare veicolare, allarme perimetrale, rilevamento delle intrusioni e la costruzione del sistema di controllo e registrazione video, per i blocchi sul lato del Pacifico del Canale e l'Atlantico, nonché relative costruzioni.

Da Tech, soluzione per il controllo di accesso Indra consentirà la gestione centralizzata delle credenziali di oltre 10.000 dipendenti a disposizione del Canale di Panama e all'Autorità suoi appaltatori, e l'accesso alle 70 edifici che permettono il controllo ed il funzionamento della terza serie di serrature. Il sistema, valore di oltre 400 Lettori di controllo accessi, adegua i livelli di sicurezza per entrambe le aree di uso comune da parte di professionisti Canal come altre zone molto ristrette, combinando l'uso di carte di accesso personalizzate con credenziali di sicurezza basati alta tecnologia biometrica.

Il video sorveglianza e registrazione video, oltre 350 telecamere, sarà utilizzato per garantire la sicurezza dell'impianto e controllo delle operazioni di serrature e spedire traffico. Questi sistemi possono essere gestiti dai centri di controllo e integrati con sistemi di rilevazione perimetrale e rilevamento delle intrusioni, dotato di oltre 4.500 rilevatori di movimento, Rottura del vetro, contatti magnetici la vibrazione.

Servizi di controllo del traffico e cancelli

Il sistema di controllo del veicolo ha la funzione di impedire l'ingresso di veicoli non autorizzati custodia, controllo del traffico interno in loco e le chiuse del Canale, segnalazione della possibile passaggio di persone o cancelli, e prevenire atti di sabotaggio nelle zone più sensibili del Canale. Questo sistema ha grande importanza, poiché una delle novità della nuova Canal espanso è che i veicoli possono guidare attraverso due delle otto porte quando è chiuso e pedoni possono passare attraverso tutti.

Il controllo di semafori effettuate da veicoli, un braccio di barriera e barriera romanzo (bloccanti stradali), dispositivi ad alta sicurezza e la tecnologia 100% Spagnolo, Simile ai dissuasori automatici che si trovano in alcune città, ma con copertura fino larga circa tre metri e capace di fermare i veicoli diverse tonnellate ad una velocità superiore 60 Km / hora. Questa tecnologia evita prevenire il sabotaggio e veicoli non autorizzati che rientrano all'interno dei cancelli.

Indra sarà anche attuare un sistema di rilevamento delle navi, la cui missione è di identificare qualsiasi oggetto mobile all'interno della zona operativa delle Camere di serrature per impedire la chiusura accidentale delle porte se la nave o un altro oggetto è sulla buona strada, aumentando così la sicurezza dell'operazione di chiusura.


Essere socievole, Quota!

Ti è piaciuto questo articolo?

Iscriviti alla nostra Feed RSS e si perde nulla in.

Altri articoli su
Da • 16 Novembre, 2012
• Sezione: Casi di studio, Il controllo degli accessi, Sicurezza Urbana